Il nuovo algoritmo di Instagram 2018. Don’t Panic.

Il nuovo algoritmo di Instagram, tutto quello che c'è da sapere.

Di TheBot   |  

marzo 07, 2018   |  

Orange Blog   |  

Nessun commento

Home / Orange Blog / Il nuovo algoritmo di Instagram 2018. Don’t Panic.
Il nuovo algoritmo di Instagram 2018. Don’t Panic.

Come funziona l’algoritmo di Instagram?

Nelle prime settimane del 2018, l’algoritmo di Instagram è stato oggetto di importanti novità (novità che hanno suscitato molta confusione e frustrazione in alcuni addetti ai lavori).

Per molti utenti, abituati alle “vecchie regole”, le modifiche all’algoritmo di Instagram hanno prodotto un vero e proprio crollo delle visualizzazioni. Una modifica che li ha costretti a fare i conti con i loro profili, con la funzione stessa dei loro profili e non solo con la loro differente divulgazione. Con il nuovo algoritmo di Instagram ci sono una nuova serie di regole con cui giocare, ma soprattutto ci sono tante cattive abitudini che devono farsi da parte.

Per questo motivo abbiamo deciso di scrivere un post sull’argomento. Come possiamo adattarci alle modifiche all’algoritmo di Instagram?

Innanzitutto, scopriamo tutto ciò che è necessario sapere sul nuovo algoritmo di Instagram di questo inizio 2018.

Prima di tutto, i post di instagram non hanno più la visibilità di prima. La stima attuale è che circa il 10% dei followers i vostri post. (Vi ricorda qualcosa? La stima è simile per le pagine di Facebook!). Certo, può essere frustrante per gli utenti che vedranno con più difficoltà i post di amici e parenti, per le aziende che sperano di raggiungere nuovi potenziali clienti e per i famosi “influencer”, che hanno/avevano un modello di business totalmente fondato sulle visualizzazioni dei propri post.

Per prima cosa quindi, vediamo quali sono le nuove “direttive” dell’algoritmo di Instagram:

  • Instagram premia i post ad alto engagement.
  • Instagram premia chi interagirà maggiormente con i propri follower
  • Il fattore velocità: il destino dei tuoi post nei primi minuti.
  • Il fattore permanenza: quanto tempo rimaniamo sul singolo post.
  • Uso degli hashtag più consapevole. Hashtag specifici e rilevanti.
  • L’algoritmo ci chiede di essere autentici.
  • Il nuovo algoritmo ti mostra i post degli utenti con cui interagisci
  • Instagram ti premia se usi tutte le sue feature.
  • Attenzione ai post “raccomandati”, “correlati”

Un elenco molto lungo e complesso, ma che si può riassumere in un paio di parole: Instagram si è “facebook-izzato”. Queste, declinate nell’universo di Instagram sono più o meno tutte le “regole” (non) dichiarate dell’algoritmo di Facebook! Nonostante questo, però, è bene puntualizzare qualche “suggerimento”, alla luce delle nuove regole.

instagram-algoritmo

8 suggerimenti utili per il nuovo algoritmo di Instagram

Suggerimento #1: Posta più spesso le Instagram Stories

Le Instagram stories sono un ottimo strumento per coinvolgere i tuoi follower. Nel 2018 con il nuovo algoritmo, possiamo aspettarci che le Instagram Stories diventino una parte fondamentale della user experience di Instagram e quindi un aspetto importante della propria strategia di marketing su Instagram
Instagram Stories ha oggi oltre 300 milioni di utenti attivi. Il doppio di Snapchat. Il nuovo algoritmo tiene conto delle interazioni che riceviamo per le Instagram Stories, come già delle interazioni che riceviamo sui post normali, aumentando la probabilità che i nostri post appaiono nei feed dei nostri followers.

Suggerimento #2: Interagite con i commenti che ricevete

Interagite, interagite, interagite. Questo significa anche districarsi magari tra decine o centinaia di commenti difficili da cogliere al volo, o da rintracciare. Online esistono alcuni tool che semplificano la vita!

Suggerimento #3: Scopri gli orari in cui i tuoi followers sono più attivi

Come abbiamo visto, il fattore velocità è diventato un fattore chiave. Se il nostro post avrà successo subito, questo avrà più possibilità di rimanere nei feed di instagram più a lungo. Che senso ha, quindi, postare la nostra immagine quando tutti i nostri follower stanno dormendo o sono al lavoro? Cercate di individuare un momento della giornata in cui i vostri follower (o almeno il segmento di essi su cui volete concentrare i vostri sforzi), sono più reattivi. E provate ad esserci anche voi, insieme a loro. Per postare, per commentare, per replicare.

Suggerimento #4: Sorprendi e incuriosisci i tuoi follower con le didascalie!

Oltre al fattore velocità, c’è anche il fattore permanenza. I nostri follower devono essere incuriositi dalla didascalia e soffermarsi per leggerla. Il nuovo algoritmo di Instagram non lascia scampo, dobbiamo concentrarci sul testo delle didascalie almeno quanto ci concentriamo sulla bellezza delle nostre immagini. Sulla questione permanenza è giusto dare anche un suggerimento supplementare: usare i video! I video si “consumano” meno velocemente delle immagini, no? Altro piccolo suggerimento aggiuntivo: utilizziamo i carousel di Instagram! Post con più di un’immagine collegata.

Suggerimento #5: Avere e ottimizzare una hashtag strategy

È definitivamente finita l’era dell’hashtag selvaggio su Instagram, l’era in cui potevamo vedere immagini di coltivazioni di grano produrre, inspiegabilmente, hashtag sui pannolini! Instagram con il nuovo algoritmo premia gli hashtag rilevanti, grazie anche a funzioni specifiche per i follower dei feed dei singoli hashtag. Quindi: didascalie sì, troppi hashtag no.

Suggerimento #6: Parla con i tuoi follower

Crea didascalie interattive, fai domande, chiedi informazioni, crea engagement. Non cercare più il semplice “like”, cerca una risposta, un feedback vero.

Suggerimento #7: Costruisci un brand, crea un’estetica del tuo account Instagram

Fai in modo che i tuoi follower sappiano cosa li attende sul tuo profilo. Fai in modo che il loro interesse nel conoscerti e nell’approfondire la tua conoscenza cresca di post in post. Cerca di caratterizzare al meglio il tuo feed di Instagram!

Suggerimento #8: Fai sempre esperimenti con i nuovi strumenti che Instagram ti mette a disposizione.

Aggiungi un sondaggio alla tua Instagram Story, fai un live con un video, usa Instagram in tutte le sue sfaccettature!
Buoni post a tutti

TheBot

Condividi :-