Il marketing su Facebook: 3 vantaggi MOLTO sottovalutati

Facebook è tutt'oggi lo strumento migliore per il marketing online

Di TheBot   |  

giugno 24, 2016   |  

Orange Blog   |  

Nessun commento

Home / Orange Blog / Il marketing su Facebook: 3 vantaggi MOLTO sottovalutati

Il marketing su Facebook: 3 vantaggi MOLTO sottovalutati

Su Facebook i proprietari  delle pagine pubbliche possono vedere i numeri degli utenti raggiunti, su ogni singolo post. Su altre piattaforme sociali questi numeri non sono visibili, quindi non sappiamo mai esattamente quanto i nostri contenuti abbiano raggiunto gli utenti. Probabilmente alcune imprese smetterebbero di usarle se lo sapessero. 🙂

Hugh Briss ha scritto di recente sul suo profilo Facebook:

“here’s my average organic reach per post/tweet for the past 30 days for each platform: Facebook: 12%, Google+: 9%, Twitter: 0.5%.”

I numeri possono variare, dipende da molti fattori, ma la pagina Facebook è ad oggi per moltissimi lo strumento aziendale più performante, distanziando gli altri di PARECCHIO.

Facebook è incredibilmente potente e questa potenza si manifesta in vari modi. Ecco i tre modi più sottovalutati!

1. Spingere i post

Facebook è attualmente l’unico social media che ci permette di aumentare la distribuzione del post verso più fan. Le aziende normalmente lo fanno per promozioni, saldi, contest…
Immaginatevi un cantante con centinaia di migliaia di fan, gli bastano poche centinaia di euro per far conoscere il nuovo singolo o il nuovo album a tutti! Se non è ROI questo…

E’ difficile capire perché sono così poche le aziende italiane a promuovere la propria pagina o propri contenuti su Facebook.
Brian Carter l’ha scritto meglio di noi:

“se non puoi spendere $30 al mese ($1 al giorno di Facebook ads), non dovresti fare impresa.”

 

2. Un fantastico algoritmo del News Feed

Che lo si ami o lo si odi, l’algoritmo del news feed di Facebook funziona! Un algoritmo che funziona ci permette di avvicinare effettivamente le persone che cerchiamo.

Per fortuna le sciocchezze come i click baiting o i Like baiting, quei post del tipo “Non crederai ai tuoi occhi, condividi prima che censurino” hanno meno rilevanza di prima, adesso è più facile trovare nei newsfeed degli ottimi contenuti. Questo perché l’algoritmo di Facebook mostra ora i contenuti basati sul grado di effettivo coinvolgimento delle persone, sul tempo che trascorrono sul contenuto, non solo sul click facile.

3. Produce traffico

Questo è il benefit più importante di tutti (e il più lucroso!).
Facebook produce più traffico verso il web di qualunque altro social media.

social-media-traffic

Conclusioni

Facebook stravince il confronto con chiunque per visualizzazioni e traffico. Non è possibile negarlo – per una community in crescita, per dare visibilità ai propri contenuti, Facebook è tutt’oggi lo strumento migliore.

The Bot

Articolo liberamente ispirato e parzialmente tradotto (fonte)

Condividi :-