Orange e la Consulenza Aziendale

Di TheBot   |  

maggio 20, 2016   |  

Orange Blog   |  

Nessun commento

Home / Orange Blog / Orange e la Consulenza Aziendale

Orange e la Consulenza Aziendale

Consulenza Aziendale Milano (e non solo…) si identifica una macro-categoria di attività, anche molto differenti tra di loro. La nostra agenzia naturalmente offre servizi di consulenza aziendale e di consulenza direzionale nell’area della comunicazione, ma non è di questo che vorrei scrivere oggi.

Scrivo questo pezzo perché in questi giorni un paio di aziende ci hanno chiesto di declinare sul campo una strategia di comunicazione creata a tavolino da una società di consulenza aziendale esterna.

Esistono società di consulenza aziendale che si propongono come società di consulenza su tutto, dalla redazione dei bilanci all’auditing, dalla comunicazione alla gestione della rete commerciale, fino alla consulenza per la riorganizzazione dei centri di attività e alla consulenza finalizzata alle ristrutturazione aziendale.

Personalmente diffido di queste grandi società, perché non possono sposare i due punti fondanti che a mio avviso stanno alla base di questo servizio:

    • Competenza nella materia
    • Professionalità e uniformità

Una grande società di consulenza si avvale solitamente di collaboratori temporanei, sceglie i più qualificati sul mercato del lavoro, ma inevitabilmente dovrà fare i conti con metodi di lavoro difformi da professionista a professionista. Cosa deleteria per i clienti e per la società stessa, impossibilitata ad avere il controllo completo del proprio output, cioè di ciò che produce per i propri Clienti.

Una società settoriale come la nostra, non focalizzata sul mezzo, ma sul fine, cioè non focalizzata sulla consulenza ma sull’argomento (nel nostro caso la comunicazione) a mio avviso dà più garanzie, nel suo settore di competenza.

Perché una società settoriale è composta da persone che quel lavoro lo fanno dalla mattina alla sera, dalla A alla Z. In particolare un’agenzia di comunicazione sviluppa al proprio interno un percorso integrato che non si limita alla consulenza, ma anche creazione dei messaggi, alla loro diffusione e alla valutazione del feedback. Anche quando i Clienti ci chiedono una mera consulenza di comunicazione, questa sarà orientata all’aspetto pratico e realizzativo, con tutta la previsione delle potenziali problematiche che esso comporta. Una consulenza con dentro il “libretto delle istruzioni” per poterla poi applicare in qualunque momento, da chiunque.

Ecco, negli ultimi giorni ci sono arrivati da alcuni potenziali clienti dei progetti di comunicazione fumosi, redatti da società di consulenza aziendale che evidentemente non hanno mai messo in pratica ciò che scrivono. E questo comporta che l’agenzia non sarà chiamata solo a realizzare il progetto di comunicazione ma a ri-pensarlo, con costi in più che il Cliente si sarebbe potuto risparmiare chiedendo una consulenza direttamente a noi.

Questo ci porta a spendere due parole anche sulla consulenza direzionale sulla comunicazione. Cioè di quella consulenza rivolta al management dell’azienda per dare ad essa un metodo. Un metodo propedeutico alle azioni successive. Una consulenza aziendale di comunicazione è strumento per le attività di comunicazione, non per le decisioni direzionali che stanno alla base di essa.

 

Orange Energy Communication srl
Via Gilberto Levi, 48 – 20099 Sesto San Giovanni – Milano
Via Genovesi, 30 – 56028 San Miniato – Pisa

Condividi :-